martedì 1 novembre 2011

From Up On Poppy Hill

Oggi sono andata al festival del film di roma,a vedere che cosa? From Up On Poppy Hill, film di animazione giapponese in concorso nella sezione Alice nella città, di Goro Miyazaki, figlio del grande Hayao Miyazaki già conosciuto per "I racconti di terramare". Se vi era piaciuto il suo primo film questo vi stregherà se non vi era piaciuto potrete dare al regista un altra possibilità ,e non vi deluderà. Un film insolito per lo studio Ghibli infatti via tutti gli elementi fantasy, streghe,castelli volanti,draghi per aprire le porte ad una storia vera piena di attualità,di tradizione: Ambientata nel  1963: ad un anno dalle Olimpiadi di Tokyo, racconta la storia di una ragazza Umi,liceale matura e determinata e di un  ragazzo Shun. I due si incontrano durante una  protesta che Shun e un gruppo di studenti ‘attivi’ sta facendo per evitare la demolizione del “Quartiere latino”, un vecchio ed imponente palazzo storico sede di numerosi club studenteschi.Mentre si adoperano a salvare l'antico palazzo tra di loro nasce una profonda amicizia fino a quando il passato non bussa alla loro porta :una fotografia porta con se misteri e rivelazioni
scioccanti,che i due ragazzi dovranno affrontare insieme.
Ad arricchire la trama del  film ci sono fantastici disegni,curatissimi nei minimi dettagli,e una colonna sonora che non è da meno.Un film che fa ridere, pensare e commuovere.
Veramente CONSIGLIATO!!!

7 commenti:

  1. Devo assolutamente vederlo!!! Grazie mille. Tu hai visto Arietti?

    RispondiElimina
  2. Si l'ho visto ed anche quello mi è piaciuto ma questo molto molto di più

    RispondiElimina
  3. Sono contenta che lo Studio Ghibli sia tornato sulle tematiche della fanciullezza, della crescita, della scoperta e non sia rimasto solo sul fantasy puro, personalmente ho adorato alla follia Sussurri del cuore (whisper of the heart), per me è un capolavoro, e anche Only Yesterday mi aveva stregata.
    Non vedo l'ora che il film sia disponibile!

    RispondiElimina
  4. Si anche io ne sono rimasta contenta :)
    Sussurri nel cuore lo hanno fatto lo scorso anno sempre al festival del cinema però non l'ho potuto vedere, ma molti mi hanno detto che è molto bello, appena posso rimedio :)
    Di From Up On Poppy Hill mi sono piaciuto tantissimo,oltre la storia,i disegni,gli sfondi i colori un netto miglioramento rispetto a i racconti di terramare.

    RispondiElimina
  5. Del figlio di Miyazaki (che amo) non ho ancora visto nulla, in attesa che sia disponibile questo film di cui parli magari cercherò di recuperare I racconti di Terramare.

    RispondiElimina
  6. I racconti di terramare l'ho rivisto da poco e li ho trovati un pochino noiosi (cosa che non mi era sembrata la prima volta che l'ho visti).
    Quando li vedi fammi sapere che ne pensi :)

    RispondiElimina
  7. Ho visto "I sospiri del mio cuore" SPLENDIDI!!!!!
    da vedere assolutamente.

    RispondiElimina

A voi la parola ;)