martedì 17 gennaio 2012

Letture sul Bus....

Nuovo anno ,nuove idee,nuove rubriche!!!Ho notato che CoverTime non vi ha molto interessato quindi ho deciso di sospenderla al suo posto una nuovissima e originalissima rubrica:
                               Letture sul Bus....
Oggi per questioni di università ho fatto avanti e indietro con autobus/metro e ho notato una cosa molto interessante: se qualcuno legge sull'autobus gli altri passeggeri (me compresa) che gli sono vicini non possono fare a meno di andare a sbirciare il titolo del libro. Questo mi ha fatto nascere l'idea di creare questa nuova rubrica ;)
e inizio subito raccontandovi che il mio vicino sull'autobus oggi stava leggendo: Il palazzo della mezzanotte di Zafón :

Calcutta, 1916. Una locomotiva infuocata squarcia la notte portandosi dietro un carico di morti innocenti. Sotto una pioggia scrosciante, quella stessa notte, un giovane tenente inglese sacrifica la vita per portare in salvo due gemelli neonati inseguiti da un tragico destino. Calcutta, 1932. Ben, il gemello maschio, compie sedici anni, lascia l'orfanotrofio St. Patricks e festeggia l'inizio della sua vita adulta. È anche l'ultimo giorno della Chowbar Society, un club segreto che conta sette orfani come Ben, riunitosi per anni allo scoccare della mezzanotte sotto un tetto di stelle, nella sala principale di un antico edificio in rovina, il Palazzo della Mezzanotte. I sette ragazzi sono sicuri che quella sarà la loro ultima notte insieme, ma il passato bussa alla porta di Ben: la bellissima gemella che non sapeva di avere entra nel Palazzo con una pazzesca storia da raccontare. Le braci dell'incendio di sedici anni prima ricominciano ad ardere. Per tre interminabili giorni i membri della Chowbar Society cercano di decifrare ciò che si nasconde dietro al passato di Ben e di sua sorella, mentre combattono contro un secondo terribile incendio appiccato da un'ombra misteriosa. E, quando ormai l'inferno sembra aver preso il sopravvento e il compiersi del destino inevitabile, il fuoco all'improvviso si spegne... e una candida neve scende sulle strade di Calcutta.
La trama mi intriga molto e poi mi piace come scrive Zafòn  X) . Che ne pensate?
e soprattutto che titolo avete sbirciato??

5 commenti:

  1. Che bella idea! Io provo sempre a sbirciare, ma di solito vengo beccata e non riesco a capire di che libro si tratti... Forse una volta mi è capitato di scorgere un Harry Potter, ma non ricordo quale. La prossima volta che prendo l'autobus mi impegnerò di più!

    RispondiElimina
  2. ehehehe! bella rubrica...in effetti chi non lo fa, sbirciare il libro del proprio vicino? Il palazzo di mezzanotte mi manca ma avendo letto altri di zafon posso dirti che sarà di sicuro una lettura piacevole..:-)

    RispondiElimina
  3. Grazie per i complimenti, credo che sbirciando in giro troverò molti titoli interessanti ;)

    Il palazzo della mezzanotte, come dicevo, mi incuriosisce, anche se credo che bello come L'ombra del vento non possa essere <3

    RispondiElimina
  4. Siii! Mi piace questa rubrica! Anche se io odio i vicini di posto che tentato di leggere non tanto il titolo, ma direttamente dal tuo libro. Mi son sempre chiesta cosa si capiscano! Anche io ho una nuova rubrica, consigli da lettore!

    RispondiElimina
  5. Addirittura leggere tutto il libro è esagerato e soprattutto molto fastidioso. Guardare solo il titolo senza disturbare non dovrebbe creare troppi problemi ;)

    RispondiElimina

A voi la parola ;)