mercoledì 22 febbraio 2012

Cronache del mondo emerso- Il viaggio di Nihal 1. Il libro di Shan ovvero il fumetto "seconda stagione"

Il viaggio di Nihal fumetto cronache del mondo emerso
Parliamone: per prima cosa vi devo dire che le storie che scrive Licia Troisi a me piacciono: mi sono piaciute Le Cronache del mondo emerso, le guerre, le leggende e i dannati di malva (la ragazza drago non molto) e ora sto per iniziare Nashira.
Oltre a essere un accanita lettrice mi piacciono anche i fumetti perciò quando ho visto Cronache del Mondo Emerso 1 - Le Nuove Avventure di Nihal (che non è il fumetto di cui vi parlo oggi) l'ho comprato volentieri. Le storie e i disegni non erano niente di che e ho comprato tutti e 4 gli albi solo perché sono una collezionista. A un certo punto della pubblicazione c'è  stato anche un piccolo scandalo Ferrario (uno dei disegnatori) aveva palesemente copiato dei disegni del grande Hayao Miyazaki. Quindi non mi aspettavo proprio una seconda stagione del fumetto (anche perchè la storia era più o meno conclusa) e invece a dispetto di tutto eccola.
Oggi l'ho comprata ed ecco il mio parere:
Miyazaki VS Ferrario
La storia racconta le avventure di Nihal e Sennar dopo la fine della battaglia contro il Tiranno. E' una nuova epoca di pace e i due protagonisti si dedicano a viaggiare per il mondo. 
Potrebbe essere interessante visto che questa parte non è stata trattata molto nei libri invece almeno per ora non lo è affatto 40 pagine in cui non succede 
  ASSOLUTAMENTE      NULLA veramente  noiose (preciso anche  che la trama non è stata  scritta da Licia). I disegni  sembrano peggiorati  ulteriormente, Nihal è  diventato un maschio.
 L'unico aspetto positivo è ancora una volta la copertina di Paolo  Barbieri. 
Mi chiedo c'era veramente bisogno di questo fumetto? Sarà  piaciuto a qualcuno?

 Aspetto il vostro parere su questo, se l'avete letto o sugli altri fumetti o sui libri. Pro o contro Licia?

2 commenti:

  1. "Non abbiamo bisogno di liste di cio che è giusto e di ciò che è sbagliato,abbiamo bisogno di libri,di tempo e di silenzio."
    Soprattutto di silenzio.
    Già.

    RispondiElimina
  2. Ho letto tutti i libri della Troisi e ho comprato i fumetti, i disegni non erano all'altezza dei libri e i disegni non all'altezza delle copertine di Paolo Barbieri. Non mi sono piaciuti e ho trovato inutile averli scritti!

    RispondiElimina

A voi la parola ;)