martedì 21 febbraio 2012

In my mailbox: Stryx Il marchio della strega


Stryx Il marchio della strega è un romanzo di Connie Furnari già scrittrice di poesie,fiabe per bambini, fantasy, urban fantasy e paranormal romance e ha pubblicato racconti in diverse antologie. Scrive per la rivista on line Fantasy Planet e aderisce a numerosi siti letterari.
La trama:
Dopo aver vissuto in Inghilterra, Sarah, una potente strega, torna a Salem decisa a ricominciare una nuova vita senza la magia. Inaspettatamente, giunge la sorella minore: Susan, strega intrigante e perversa che ha scelto di passare al lato oscuro per la sete di potere, determinata a sconvolgere l’esistenza di Sarah e degli ignari studenti del liceo di Salem.
La vita scolastica si rivela fin da subito molto più dura del previsto. L’unico apparentemente interessato a conoscerla è un giovane dai grandi occhi grigio azzurro: Scott. Il solo ad essere in grado di risvegliare in lei antichi sentimenti che credeva ormai essere assopiti.
Ma Salem ben presto comincerà ad essere sconvolta da numerosi delitti inspiegabili, il cui unico filo conduttore sarà un marchio a forma di ‘S’ posto sulle vittime. Le strade della cittadina diventano pericolose trappole mortali, e a Sarah non resterà altro che affrontare il suo oscuro passato per poter salvare le altre giovani streghe e se stessa.
Il mio parere: Questo libro rappresenta un a piacevole lettura molto fluido e anche divertente, scritto senza errori e in modo che anche, se in alcuni momenti non succede nulla , non fa annoiare il lettore. Un altra cosa che ho apprezzato sono i riferimenti alla saga di Harry Potter disseminati in modo magistrale nel libro.  L'aspetto negativo della storia è che, secondo me, è troppo poco originale  il libro sarebbe stato molto più accattivante se l'autrice avesse curato meno il lato sentimentale del racconto (ne abbiamo a centinaia di storie ti amo-anche io- ma non possiamo stare insieme perché siamo troppo diversi)e avesse dato più consistenza al resto della trama che ha un potenziale non sfruttato.
Voto: 3 */5*.Consigliato ai lettori a cui piacciono le storie d'amore travagliate e a quelli che vogliono leggere una piacevole storia di streghe senza troppe pretese. 
Ringrazio l'autrice per avermi regalato una copia del libro e vi segnalo il suo blog: http://conniefurnari.myblog.it/
Che ne pensate della trama? vi piacciono le streghe o pensate che sia un soggetto ormai troppo abusato (tipo i vampiri)?Aspetto i vostri commenti :)


1 commento:

A voi la parola ;)