venerdì 10 febbraio 2012

Speciale: Stieg Larsson #2 I segreti

La gente ha sempre dei SEGRETI. Si tratta solo di            SCOPRIRE quali
Stieg Larsson, Uomini che odiano le donne

Apriamo il secondo speciale su Stieg Larsson con questa citazione che non potrebbe essere più vera.
 Che cosa sapete di questo scrittore? oltre che ha scritto una magnifica trilogia e che è morto?
Io non sapevo altro ma ho scoperto tramite questo libro: 

I segreti della ragazza col tatuaggio

che la sua vita è quasi interessante come le storie dei suoi tre romanzi.

I segreti della ragazza col tatuaggio è un libro per i veri appassionati scritto con la collaborazione di chi ,come John-Henri Holmberg, era amico e conosceva bene Larsson. Lo stile è  preciso e minuzioso (vengono sempre riportate le fonti ) ma anche affascinante non si vede,infatti, l’ora di leggere la pagina successiva per scoprire quali altri segreti ci riveleranno gli autori.Le domande su cui gli autori cercano di far luce sono molteplici:Esistono veramente un  quarto e un quinto volume di Millennium? Qual' è la verità - sulla tragica morte di Larsson? Quali sono i retroscena dell'aspro scontro sulla sua eredità? Chi è Eva Gabrielsson?Perché i suoi romanzi sono considerati uno specchio dei tempi e a tratti addirittura profetici? Quanta parte della trilogia è finzione e quanta è realtà? Attraverso interviste, rivelazioni e inchieste, alcuni misteri vengono svelati, altri chiariti, per altri solo Larsson ci potrebbe dire la verità. Cosa che alcuni non escludono, infatti ci si domanda se lo scrittore è veramente morto o come molti dei suo personaggi è solo sparito? volete saperne di più? leggete il libro!!!

Ma a conoscere Larsson meglio di qualsiasi altra persona è sicuramente Eva Gabrielsson sua compagna di vita per trentadue anni. 
La quale nel suo nuovo libro Stieg e io racconta la sua vita con lo scrittore perché parlare significa ricordare, significa prolungare ancora l’esistenza dell’altro.C’è poi un altro motivo per cui Eva ha voluto condividere con i lettori aspetti così importanti della sua esistenza: il desiderio di chiarire la situazione relativa alla trilogia di “Millennium”, di mettere a tacere chiacchiere e illazioni riguardo ai proventi dell’opera, alla contesa con il padre e il fratello del suo compagno e all'esistenza di un quarto volume della serie.
Un libro commuovente ma anche forte e deciso.Ponto a difendere Larsson e le sue opere. Un lbro che non scende a compromessi che non permetterà che Stieg Larsson diventi un marchio di una birra.


La sera dell’inumazione di Stieg speravo di sopravvivere per un anno. In occasione del primo anniversario della sua morte, speravo di imparare di nuovo a vivere. Oggi la parola che scrivo serenamente è “vivere”. La mia famiglia, il mio lavoro, i miei impegni, i miei amici me lo permettono ogni giorno.


Ma passiamo a rispondere alle grandi FAQ  a cui rispondono i due libri sopra citati e che tutti gli amanti della trilogia vogliono sapere.
Esiste veramente un quarto libro?Si, o almeno esistono un bel po (non si riesce a capire bene quante) di pagine che Larsson aveva scritto prima della sua morte.La sua idea iniziale era quella di scrivere ben 10 libri con protagonistiMikael e Lisbeth.
Qual'è la trama: Poco per volta, Lisbeth si libera dai fantasmi e dai nemici che l'hanno tormentata. Ogni volta che riesce a vendicarsi di qualcuno che le ha fatto un torto fisicamente o psicologicamente, si cancella il tatuaggio che per lei rappresentava quella persona.
Stieg è veramente morto?la causa della sua morte è stata accertata come attacco cardiaco (avete mai notato quanti riferimenti agli attacchi di cuore ci sono nella trilogia? tanti!!!) la possibile sparizione è additata solo come una "teoria".
Eva finirà di scrivere il 4 libro? Per ora non in quanto i diritti intellettuali delle opere di Larsson sono nelle mani del padre e del fratello che non hanno intenzione di cederle ad Eva.
Vi è piaciuto questo speciale,avete altre domande irrisolte?vi piacerebbe leggere un altro libro con la Salander come protagonista?




2 commenti:

  1. Oh mamma..sono una fissata di Larsson..appena finiti tutti i libri(letti in 10 giorni praticamente!) ero diventata un'ossessionata..cercavo notizie in internet!Ora mi sono un pò disintossicata..questi libri non li ho letti ma secondo me sono un modo si per dire la propria verità anche.sicuramente, per un guadagno..in ogni caso post molto utile!:)

    RispondiElimina
  2. si sicuramente c'è una certa speculazione come in tutto ma è stato piuttosto interessante leggerli. Poi sul primo c'è una bella biografia e io adoroooo le biografie ;)
    Si i libri si leggono tutti di un fiato e credo che un 4 libro scritto da Eva non sarebbe più la stessa cosa (per quanto posso essere brava) perciò forse meglio così)

    RispondiElimina

A voi la parola ;)