lunedì 30 aprile 2012

Bel-Ami: il libro

A me come alle scale di Hogwarts  piace cambiare quindi, anche se non è proprio il mio genere, mi sono messa a leggere Bel-Ami di Guy De Maupassant. Il libro ci racconta la vita del soldato Georges Duroy dopo il suo congedo dall'esercito. Duroy decide che è arrivata l'ora di entrare a far parte dell'alta società e quale posto migliore per iniziare la sua scalata al successo se non Parigi? in città trova, grazie all'aiuto di Forestier un suo vecchio amico,  un modesto impiego come giornalista ma Georges non sa nulla su come si scrive un giornale. Fa, quindi, ricorso alla sua furbizia  e all'innata capacità di  sedurre ogni donna che ha davanti per riuscire a mantenere il lavoro e a migliorare la sua posizione.In poco tempo  Bel-Ami, nomignolo che nel corso della storia gli viene assegnato dalle sue amanti,  riesce a raggiungere tutti i traguardi che si prefigge.
Il romanzo , anche se scorre lentamente e non c'è molta azione (per i miei gusti), riesce a non annoiare il lettore ed è scritto molto bene. Il protagonista è talmente odioso che ti verrebbe voglia di dargli un ceffone, questo aspetto però ti fa venire voglia di continuare a leggere per sapere se il mascalzone se la caverà o se troverà davanti a lui qualcuno che gli darà una lezione.
Ora che ho finito la lettura vorrei andare a vederlo al cinema (anche se l'hanno già tolto quasi ovunque).
Voi l'avete letto/visto? che ne pensate?

3 commenti:

  1. Io non ho letto il libro, ma una mia amica mi ha portato a vedere il film al cinema e devo dire che, secondo me, non hanno gestito per niente bene i tempi - tutto sembra scorrere in modo un po' insensato. Bravissime la Thurman e la Scott-Thomas, abbastanza brava la Ricci, tutti gli altri (Pattinson incluso - peccato, perché in Remember Me era stato bravo) non sono stati granché.
    In sintesi, non consiglierei di andare a vederlo al cinema, puoi spendere meglio i tuoi soldi andando a vedere un altro film :D

    RispondiElimina
  2. Ciao ^^
    Passa sul mio blog, ti aspetta una sorpresa! ;)
    http://ilpozzodeisussurri.blogspot.it/2012/04/la-primavera-e-i-suoi-fiori-xd.html

    RispondiElimina
  3. Grazie per il suggerimento a questo punto non ci andrò e aspetterò che esca qualcosa di meglio ;)

    RispondiElimina

A voi la parola ;)