domenica 24 giugno 2012

The Giver 3: Il messaggero, non un addio ma un arrivederci

“Il Messaggero” è il terzo romanzo della serie di Lois Lowry, iniziata con “The Giver. Il Donatore” e non sarà l'ultimo infatti uscirà un quarto volume: Son (il 2 ottobre in inglese).
Ma torniamo a parlare del terzo nel quale ritroviamo molti dei vecchi personaggi: Matt,Jonas e Kira. Un consiglio i primi due libri erano abbastanza auto conclusivi potevi leggerli separatamente senza avere bisogno dell'altro, invece questo ha bisogno dei primi due per essere apprezzato senza è una storiella carina ma veramente niente di che...Matt e Jonas vivono finalmente in pace nel Villaggio, un posto tranquillo in cui gli abitanti, anche loro scappati da villaggi orribili, si danno da fare per accogliere tutti i bisognosi, istruirli e farli sentire parte della loro società . Sembra tutto fin troppo tranquillo e si sa che quand'è così sta per succedere qualcosa di Oscuro...infatti pian piano il Villaggio inizia a cambiare e con esso  i suoi abitanti. È stato bello ritrovare i vecchi protagonisti e vedere i cambiamenti che hanno subito e come al solito (non sapevo dell'esistenza di un libro numero 4) c'è sempre un po di nostalgia a vedere finite le loro avventure, questo volume si presta benissimo come finale (speriamo che il prossimo sia all'altezza e non inizi a peggiorare), è stata una lettura molto breve (consigliato a chi non ama i mattonazzi) e piacevole anche se non il mio preferito della serie (The Giver non si batte). Se volete leggere un assaggio di "Il Messaggero" cliccate qui. 
L'avete letto?che ne pensate dei precedenti?Qual'è il vostro preferito. 

Nessun commento:

Posta un commento

A voi la parola ;)