martedì 4 settembre 2012

Caccia alle fate...noia..noia...noia

Nuova recensione ;) La trama di Caccia alle fate dovrebbe essere questa:È difficile avere una vita normale quando si ha il dono di riconoscere gli esseri sovrannaturali al primo sguardo. Ma Evie, dopo tante bizzarre avventure, vuole provare a vivere davvero come ogni ragazza della sua età. Questa nuova esperienza però si rivela da subito noiosissima e così, quando l’Agenzia Internazionale per il Contenimento del Paranormale le offre di tornare a lavorare, Evie coglie l’occasione al volo. Ma dopo una serie di missioni disastrose, non è più sicura di aver fatto la scelta giusta. A sciogliere ogni dubbio e a scombussolare il suo cuore tormentato arriva Reth, che riappare dal nulla in tutta la sua sfavillante bellezza fatata. Il suo ex, perfido e insidioso, è tornato per portarle devastanti rivelazioni sul suo passato e l’inquietante notizia di un’imminente battaglia fra le corti delle fate. Una guerra che può far precipitare nel caos l’intero mondo del sovrannaturale, e in cui Evie sembra avere un ruolo fondamentale: lei è davvero troppo speciale per essere normale. Dico dovrebbe perché o me la sono persa io (e non mi pare)  o la grande battaglia (e sarebbe servita a risollevare il libro) se la sono sognata. A parte questo il libro ha un grande problema: è lentissimo si potrebbero benissimo eliminare tre quarti del libro: Evie che va a scuola, Evie che lavora alla tavola calda, Evie che si lamenta perché è troppo normale, Evie che si lamenta perché è troppo paranormale...un po indecisa la ragazza e un po troppo noioso come libro. La storia migliora un pochino nella parte finale, grazie anche all'aiuto di  un nuovo personaggio: Jack ragazzo particolare e misterioso cresciuto dalle fate, si scopre qualcosa di interessante e c'è un piccolo "colpo di scena" (secondo me non così sbalorditivo come avrebbe voluto la scrittrice). In poche parole ve lo sconsiglio sia che abbiate 20 anni sia che ne abbiate 11...c'è molto di meglio da leggere. Si sarà capito che non aspetto il terzo. 

2 commenti:

  1. Io il primo non l'ho finito di leggere, proprio non mi piaceva, questa Evie (tra l'altro un'oca che più di così non si può!) mi stava proprio antipatica, non ci ho nemmeno pensato a comprare il secondo :'D

    RispondiElimina
  2. Hai fatto bene!!! si Evie è proprio insopportabile, un personaggio così "stupido" non l'avevo mai trovato :(

    RispondiElimina

A voi la parola ;)