giovedì 13 settembre 2012

Un assaggio di: Un amore di cupcake


I cupcake l'avevano salvata.
Era a quello che pensava Leilani Trusdale, mentre faceva un buchetto nell'ultimo cupcake, metteva da parte lo scavino e prendeva il sac à poche pieno di crema di lamponi e cioccolata fondente Ne ispirò il profumo. Incredibile davvero il potere che aveva una porzione tanto piccola di dolce bontà.I cupcake erano la sua salvezza. Lani era pronta col sac à poche in mano...Sta a voi adesso, miei piccoli, deliziosi amici. Fate la vostra magia. Guaritemi...
 Era totalmente concentrata - rapita, quasi - intanto che metteva la giusta quantità di farcia in ognuno dei centocinquantasei cupcake schierati sul piano da lavoro davanti a se. Un esagerazione. Tutta quella concentrazione. Non la farcitura. Avrebbe potuto riempire una quantità di cupcake pure bendata. Mentre ancoro dormiva. Con un braccio legato dietro la schiena. E magari su un piede solo. Non lo aveva mai fatto, ma era pronta a scommettere che ci sarebbe  riuscita senza problemi. Ce n'erano state di cose - cose grosse, importanti - con le quali un giorno si era messa alla prova e su cui aveva scommesso. Aveva vinto sempre lei, alla fine. Ogni volta. Per cui poteva sentirsi ben sicura,no?Per la sua ultima scommessa,s'intende. L'enorme, ridicolo azzardo che la teneva sveglia tutte le notti a chiedersi che diavolo le fosse saltato in mente. Solo un pazzo avrebbe abbandonato una carriera a New York,costata sangue, sudore e tante, tantissime lacrime, per andarsene su un'isola minuscola ad aprire un negozio di cupcake.
Continua a sfogliare l'anteprima sul sito della casa editrice Tre60

1 commento:

A voi la parola ;)