mercoledì 10 ottobre 2012

"La caduta di Artù" poema incompiuto e inedito di Tolkien

Oggi apriamo la giornata con un interessante notizia che farà contenti i fan di Tolkien: nella biblioteca Bodleian di Oxford dopo 40 anni dalla morte dello scrittore è stato trovato un suo poema inedito che vedrà le luci della pubblicazione (in lingua originale) il 23 maggio del 2013 grazie al figlio Christopher Tolkien.
Il poema è intitolato "La caduta di Artù" è incompleto (-_- e ti pareva) e di circa mille versi. La storia racconta di Artù e Galvano (il più valoroso tra i cavalieri della tavola rotonda) che sono in viaggio verso la guerra nella terra dei Sassoni, ma che improvvisamente vengono chiamati indietro a causa del tradimento di Mordred.
A me fa piacere ma non credo che lo leggerò non sono riuscita ad apprezzare le opere al di fuori della trilogia e dello Hobbit... Il Silmarillion aspetta ancora da anni di essere finito.... Qual'è il vostro rapporto con questo scrittore?


9 commenti:

  1. io fin'ora ho letto 'Lo hobbit' e la trilogia de 'Il Signore degli Anelli'... mi sono piaciuti tutti questi libri, ovviamente lo stile di Tolkien non è semplicissimo, bisogna un pò abituarsi alla sua scrittura...
    'Il Silmarillion' non ti è piaciuto?

    RispondiElimina
  2. Il Silmarillion non lo sono riuscita a finire era troppo ingarbugliato (da considerare che ero più piccola, ma che avevo già letto la trilogia) magari un giorno lo inizierò di nuovo ;)

    RispondiElimina
  3. Io ho letto TUTTO Tolkien!!! Mi son laureata con una tesi sul Signore degli Anelli... è un'autore che ammiro molto (anche come persona, consiglio caldamente la sua biografia, quella scritta da Humphrey Carpenter): questa si che è una bella notizia, qualcosa di bello da attendere con ansia!!! *____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forte la tesi su ISDA :) adoro le biografie, dopo vado in biblioteca e vedo se ce l'hanno ;)
      sono felice di averti dato una bella notizia <3

      Elimina
    2. Spero ce l'abbiano, merita davvero e poi Carpenter è un biografo bravissimo :)
      Siiiii, notizia stupenda!!! Grazie <3

      Elimina
  4. Io ho apprezzato molto Lo Hobbit, anche ISDA mi è piaciuto, ma per leggerlo tutto ci ho messo 4 anni (davvero) per i primi 6 capitoli, e meno di due settimane per il resto ... l'inizio è troppo noioso!

    RispondiElimina
  5. Leggere Tolkien non è facile: ho letto lo Hobbit in tre giorni, mentre la trilogia del Signore degli Anelli mi ha richiesto più tempo.
    E' una scrittura più lenta rispetto a quella a cui siamo abituati oggi e mentre nei film le battaglie durano ore e ore nei libri magari stanno in poche righe per lasciare più spazio alle descrizioni!!

    Anch'io dopo un pò ho abbandonato il Silmarillion, troppi nomi!!
    Ma come te l'ho letto che ero più piccola, magari adesso posso apprezzarlo meglio.

    Infine, ho in libreria "Racconti incompiuti", "Il cacciatore di draghi", "Racconti ritrovati" e "Racconti perduti"..ancora in attesa di essere letti.

    Ma in ogni caso, è e rimane un genio e il padre incontrastato del fantasy!! XD

    RispondiElimina
  6. Me ne ero dimenticata, Il cacciatore di draghi l'ho letto è simpatico, con uno stile molto più semplice rispetto alle altre storie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sarà il primo che leggerò..così piccolo e con così poche pagine!! XD

      Elimina

A voi la parola ;)