mercoledì 31 ottobre 2012

Quando cadrà la pioggia tornerò

Buon Halloween!!!Oggi vi recensisco un libro molto tenero: Quando cadrà la pioggia tornerò di Takuji Ichikaw (lo so che vi avevo detto che iniziavo quello di Green ma dalla trama sembrava troppo triste e non mi andava proprio).I protagonisti di questa storia sono il giovane Takumiun e Yuji, suo figlio, i due vivono da un anno soli, da quando la dolce Mio, moglie e madre, è morta a soli ventotto anni per una malattia inspiegabile. Ma prima di andarsene per sempre Mio ha fatto una promessa: quando cadrà la pioggia tornerà per vedere come se la cavano i due. E incredibilmente, ad appena un anno dalla sua morte, con l'arrivo della stagione delle piogge, una creatura identica a lei, con il suo viso e i suoi occhi, ricompare al loro fianco...Una storia scorrevolissima, dolce e malinconica con una storia d'amore d'altri tempi: senza fretta e dove ogni gesto è importante e con dei personaggi molto particolari: soprattutto Takumiun, (gli scrittori giapponesi hanno proprio un altra sensibilità). Nelle ultime pagine dopo tante emozioni lo scrittore ci regale anche un bel colpo di scena (che non mi aspettavo proprio). Per certi versi mi ha ricordato "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo". Se vi piace il genere ve lo consiglio!!Che ne dite?lo conoscevate già?

2 commenti:

  1. Che carino questo libro! Non lo conoscevo proprio, ma me lo segno :)

    RispondiElimina
  2. mi ispira dolcezza questo libro <3 anche io ammetto di non conoscerlo però magari me lo segno, credo sia un genere che mi piacerà

    RispondiElimina

A voi la parola ;)