lunedì 10 dicembre 2012

Una grande e terribile bellezza di Libba Bray

Dopo la stella nera di New York vi recensisco (sempre di Libba Bray): Una grande e terribile bellezza, primo libro della trilogia ambientata nel'800 con protagonista Gemma Doyle. Il più grande sogno di Gemma è quello di lasciare l'India e di andare a vivere a Londra. Il suo desiderio si realizza dopo un tragico evento: la violenta morte della madre. La nonna e il fratello iscrivono la ragazza alla Spence Academy, un cupo collegio femminile. Qui, dopo molti tentativi, riesce a farsi delle amiche: la ricca Felicity, la bellissima Pippi e l'imbranata Anne e a formare insieme uno strano gruppo. Ma la vita di Gemma non è proprio normale infatti dopo la morte della madre oscure visioni la perseguitano e trova un diario segreto che le svela l'esistenza dell'Ordine, una congrega di sole donne dedita alla magia. La ragazza è intenzionata a saperne di più, ma c'è chi la teme e vuole tenerla all'oscuro...
Il punto forte del libro è che è molto scorrevole. La prima parte è forse un po semplice e l'ambientazione ottocentesca è un po inserita a forza ma in quella finale la trama si infittisce, guadagna anche in originalità, e ci sono parecchi colpi di scena.Ho apprezzato che anche se la protagonista prende una cotta, per uno dei pochi personaggi maschili della vicenda, questa non venga citata in ogni pagina e che non sia il punto centrale della storia. Insomma nella media ;) Chissà come sono gli altri due...
Voi avete letto la trilogia?che ve ne pare?

4 commenti:

  1. Mi ispira un sacco il titolo, ma di Libbra Bay non ho ancora letto nulla! :O Nella mia wishlist c'è La Stella Nera di New York, ma inrealtà non so quando mi decierò a comprarlo :)

    RispondiElimina
  2. Ciao! Io l'ho letto tempo fa, ma sinceramente ho un'opinione un po' diversa dalla tua. Trovo che il punto forte della Bray siano proprio le ambientazioni storiche e che i personaggi siano perfettamente delineati all'interno del contesto ottocentesco. Quanto ai colpi di scena...aspetta di leggere il seguito, se non l'hai già fatto: ne vedrai delle belle! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ancora non ho letto il seguito ma sarà tra i prossimi, alla fine come lettura è stata molto scorrevole e coinvolgente. Adoro i colpi di scena <3
      L'ambientazione non mi ha convinto troppo, anche se la parte riguardante Pippi l'ho trovata carina.
      Vi farò sapere che ne penso dei prossimi :)

      Elimina
    2. Non vedo l'ora, a presto! ^^

      Elimina

A voi la parola ;)