martedì 21 maggio 2013

recensione: The Hunt di Andrew Fukuda

Sono di nuovo qui con una nuova recensione ;) Il libro è The Hunt di Andrew Fukuda.
Il protagonista del libro è Gene, un ragazzo, uno dei pochi umani rimasti vivi...il resto della popolazione è composta da vampiri. Gene, finge da sempre di essere uno di loro, un giorno però viene scelto per parteciperanno alla grande Caccia, in cui alcuni fortunati potranno cacciare e cibarsi degli ultimi sopravvissuti umani...continuare a fingere sembra impossibile ma il ragazzo è pronto a tutto per sopravvivere.

Il POV maschile e l'utilizzo della prima persona rendono la lettura schietta e veloce e in certi punti molto divertente.
Il protagonista, però, rimane un po scialbo e neanche gli altri personaggi spiccano molto.
I vampiri rispecchiano alcuni canoni classici ma per altri versi sono molto originali, tranquilli niente sbrilluccicamenti, anzi alcune scene sono molto crude...

Durante la lettura vengono fuori tantissime domande, sia su come siano rimasti solo vampiri,sia se esistano altri sopravvissuti umani, ma i quesiti più grandi vengono fuori nella parte finale, dove c'è un gran bel colpo di scena.
La parte romance è giusto accennata ma mi sa che si svilupperà nei prossimi libri, ebbene si è una trilogia...
Anche se non lo definirei un capolavoro è stata una lettura piacevole e sicuramente leggerò i seguiti ;)



2 commenti:

  1. E' deciso, lo voglio leggere assolutamente! ^^ Da parte mia, spero di tutto cuore che la componente "romance" non si sviluppi più di tanto neanche nei prossimi libri della serie :P... Chissà se esiste anche in edizione ebook, dovrò indagare! XD

    RispondiElimina
  2. Mi sa che in ebook non c'è :(
    Comunque anche per me la parte romance va bene così ;)

    RispondiElimina

A voi la parola ;)