lunedì 2 settembre 2013

Recensione: Alla ricerca dell'ultima verità di Karen Marie Moning

Sono arrivata a leggere il quarto e penultimo libro della serie Fever di Karen Marie Moning, e sono emozionatissima per il finale.
In questo volume vengono introdotte un po di novità: per prima cosa, ad un certo punto del libro, non sarà più Mac a raccontarci la storia ma Dani, questo piccolo cambio di prospettiva non mi è piaciuto molto, adoro Mac e come la Moning la fa esprimere, quando parla Dani si vede che è molto più giovane e infantile, il cambiamento però dura poco e la protagonista torna più forte di prima. Le altre novità sono: un capitolo inedito, che l'autrice ha deciso di scartare, un ricettario su come cucinare Unseelie O___O e un intervista, al bello e misterioso Gerico Barrons.
Il libro ci porterà in una Dublino distrutta e ormai sotto il potere degli esseri fatati, non c'è più tempo per lo smalto rosa...vedremo una Mac, se possibile, ancora più forte e determinata, pronta a sterminare ogni essere fatato che si troverà davanti.
La storia è ricca di particolari e molto avvincente, le discussioni tra la protagonista e Gerico sono spettacolari e divertentissime, c'è moltissima azione e si scoprirà qualcosa sul passato di tutti e due, ovviamente quello che riguarda Barrons farà crescere le domande invece di chiarire qualcosa ;)

I personaggi, anche quelli secondari, sono ben caratterizzati e interessanti.
Nel finale, la Moning è molto cattiva, e chiude il libro con un cliffhanger sconcertante, che fa venire in mente mille dubbi e domande e che ti fa desiderare di leggere subito il seguito.
La cosa che mi dispiace è che la leggereditore non ha dato il giusto riconoscimento a questa saga, titoli scialbi, brutte copertine e, soprattutto, pessima traduzione :(

A parte questo, la saga è molto bella, e la consiglio a tutti quelli a cui piace l'urban fantasy e che vogliono una storia di qualità, avvincente e da cui si fa fatica a staccarsi.

Nessun commento:

Posta un commento

A voi la parola ;)