martedì 4 febbraio 2014

Recensione: Il Confine dell' eternità di J.A. Redmerski

Buon inizio settimana lettori, che state leggendo? Io sono quasi a metà di Silver, il nuovo libro di Kerstin Gier :)

Ma visto che non l'ho ancora finito, vi parlo di: Il Confine dell' eternità di J.A. Redmerski, secondo romanzo della scrittrice e seguito di: Il confine di un attimo.

Nel primo volume: Camryn e Andrew si sono conosciuti in un viaggio on the road. Lei scappava da una vita, che la opprimeva. Lui aveva un grande segreto. Insieme hanno vissuto dei momenti molto divertenti e romantici, che li hanno fatti crescere e gli hanno fatto capire cosa volevano, veramente, dalla vita.
 In questo secondo libro: I momenti di felicità sembrano finiti. Una tragedia sconvolge i due ragazzi, che, per superarla e salvarsi, iniziano un nuovo lungo viaggio.

Quando si leggono due libri dello stesso autore, il paragone viene spontaneo e, allora, vi dico che il primo era molto più carino. 
In questo, il viaggio dei due ragazzi è troppo simile a quello della prima volta, i cambiamenti non sono abbastanza.
L'insieme risulta piacevole, ti viene voglia di metterti in macchina e partire, e ha un buon ritmo, ma sa di già sentito.
I nuovi eventi che dovrebbero essere drammatici, si risolvono troppo facilmente e non riescono a far emozionare,come dovrebbero.
Tra i punti di forza ci sono molte scene divertenti e l'Andrew pazzo e scatenato che abbiamo conosciuto nel primo libro.

Il finale è pessimo: non mi è piaciuto il cambiamento di narratore, per me, non centrava assolutamente nulla e poi diventa tutto troppo fintamente serio.

A voi è piaciuto? Meglio il primo?

2 commenti:

  1. Sì, decisamente meglio il primo, non ho nemmeno avuto la forza e la voglia di recensirlo questo. Non erano più Cam e Andrew...

    RispondiElimina
  2. io ho amato il primo e l'idea di leggere il seguito... non lo so, tempo di essere delusa e che non mi emozioni come vorrei.... forse perchè il primo ha un finale ideale e del secondo onestamente... non avrei bisogno ^_^
    però resto curiosa.... :)

    RispondiElimina

A voi la parola ;)