lunedì 7 luglio 2014

Tour librosi #1: Parigi

Buon lunedì lettori!!!
In questo post vi propongo una nuova rubrica che ci porterà ad esplorare varie città del mondo, attraverso i libri e in cui vi proporrò dei mini tour letterari.

La prima città che visiteremo è Parigi. Bon voyage!!!

❤ Cosa leggere:


Un classico:                                
Notre-Dame de Paris di Victor Hugo  
Un giallo:
L'uomo dei cerchi azzurri di Fred Vargas

Una storia d'amore:    
L'ultima volta che ho visto Parigi di Lynn Sheene   
Un thriller:
Il codice Da Vinci di Dan Brown

Qualcosa di particolare: 
Zazie nel metró di Raymond Queneau 
Qualcosa di divertente:
Il paradiso degli orchi di Daniel Pennac

 ❤ Cosa vedere:


Libreria Shakespeare and Company ( 37 rue de la Bûcherie)
Fondata nel 1919 da Sylvia Beach, negli anni venti è stata luogo di incontro per scrittori come Ezra Pound, Ernest Hemingway, James Joyce e Ford Madox Ford. In questo meraviglioso posto potrete sia leggere che comprare libri e vedere la targa dedicata alla pubblicazione dell'Ulisse di James Joyce.









Café Les Deux Magots (6 place Saint-Germain-des-Prés) e Café de Flore (172 Bld Saint-Germain).
Entrambi famosissimi per i numerosi scrittori che li hanno frequentati e in cui hanno lavorato ai loro scritti, tra cui Ernest Hemingway.






Le Chat noir (68 Boulevard de Clichy)
Celebre locale adibito a spettacoli di teatro d’ombre e cabaret di Montmartre. In questo locale Marcel Proust ha ambientato un episodio di: Alla ricerca del tempo perduto. Per promuovere il cabaret, Rodolphe Salis creò la rivista bisettimanale “Le Chat Noir”.

La Bibliothèque nationale de France
La biblioteca più importante della Francia ed una delle maggiori d'Europa e del mondo. Contiene trenta milioni di volumi cartacei e  anche una grande collezione di volumi digitalizzati.
Inoltre potete visitare la Maison Victor Hugo, casa di Victor Hugo e il cimitero di Montparnasse nel quale troverete la tomba di Baudelaire.

Che libri ambientati in questa città avete letto? Ci siete mai stati? Vi piace questa rubrica?

10 commenti:

  1. Ma è bellissima questa rubrica *-* Complimenti per l'idea!
    Parlando di libri, di questi che hai postato ho letto solo Il codice da Vinci e Il paradiso degli orchi.
    A Parigi, purtroppo non sono mai stata, ma mi piacerebbe molto visitarla e vedere tutti questi bei posticini che hai segnalato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti. La prossima l'ambienterò a Londra, una città che non vedo l'ora di poter visitare dal vivo.
      Il codice da vinci, a me è piaciuto, non sarà alta letteratura, ma è scorrevole e riesce a prenderti molto, la trama è intrigante. Pennac lo adoro <3
      Parigi è bellissima, ci sono così tante cose da vedere^^ Ti auguro di andarci prima o poi ;)

      Elimina
  2. Ahh, sei geniale! Già adoro questa rubrica!
    Nemmeno io sono mai stata a Parigi e , ahimè, non ho nemmeno letto uno di questi libri! Rimedierò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie X)
      Ti consiglio sicuramente: L'ultima volta che ho visto Parigi di Lynn Sheene, storia d'amore con ambientazione storica, scritto bene^^
      Invece sono curiosa di leggere Zazie nel metró, mi incuriosisce, le metro parigine sono splendide :)
      La cosa bella dei libri è anche questo, puoi visitare posti lontani anche rimanendo a casa^^

      Elimina
  3. Questa rubrica è fantastica, complimentissimi!!!!
    Dei libri che hai elencato ho letto solo Pennac, anche se non il romanzo che hai scelto tu, ma Belleville è sempre lei! Mi ha incuriosito molto la descrizione di quel quartiere multietnico, così lontano dall'idea stereotipata della Parigi turistica!!

    Io ci sono stata nel 1999 ed ero troppo piccola per apprezzarne davvero le meraviglie, infatti a Notre Dame mi ero addormentata e ricordo con piacere solo Monmartre e Eurodisney eheheh!
    Urge una ripassatina!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si. infatti, e poi adoro lo stile di Pennac, non potevo non metterlo.
      Il panorama che si vede da Monmatre è veramente bello. Mi è piaciuta anche molto Sainte-Chapelle. Eurodisney deve essere fantastico^^

      Elimina
  4. Eccomi qui, ma io ti seguivo già da tempo :-) Adoro la Francia e adoro Parigi ma non ci sono mai stata e questi titoli me li segno, di questi libri ho letto solo il codice da vinci ma per il resto me li segno tutti! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti hanno incuriosita. Buone letture^^

      Elimina
  5. Ho commentato con l'utente legato al blog di cucina ma sono Ely dei libri vagabondi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti seguo in tutti e due, no problem ;)

      Elimina

A voi la parola ;)