mercoledì 7 gennaio 2015

Recensione: Resta sempre qui di Gayle Forman

cover resta sempre qui
Salve lettori, come è andata la Befana? Ricevuto tanti buoni dolcetti? Nella calza avete trovato qualche libricino?

In questo post voglio parlarvi di : Resta sempre qui di Gayle Forman, seguito di Resta anche domani.
Vi ricordate di Mia e Adam? Della loro, dolce, storia d'amore? Dell'incidente che ha distrutto la famiglia della ragazza? Dell'incertezza delle ultime pagine, del primo libro?
Si?!! Allora sarete felici di sapere che in questa nuova storia, tutti i quesiti avranno risposta, sapremo cos'è accaduto a Mia, conosceremo il passato di Adam, scopriremo cos'è successo al loro rapporto e come evolverà. Il romanzo è ambientato 3 anni dopo gli eventi di quel tragico giorno di neve e si concentra su Adam.
Il ragazzo è a NY, in attesa di partire per una tournée con la sua storica band, ma le cose sono cambiate anche per lui, si muove, mangia, fuma e suona, ma dentro ha un enorme vuoto...In parallelo, al presente, torna il passato. C'è Mia, ma non solo, i ricordi, del protagonista, sono popolati anche dai genitori di lei e dal suo, piccolo, fratellino. Il lettore si troverà molto in sintonia con Adam, io sono arrivata a pensare, più volte, che Mia si sia comportata da s*****a con lui. In alcuni punti, come nel primo, ci sarebbe voluto più coinvolgimento emotivo.
Mi sono piaciute tanto le scene del tour di Mia.
Il ritmo è buono e si legge in un attimo. 
Il finale, non è molto originale, ma chiude in modo dolce la storia.
citazione resta sempre qui
E ora il domandone: mi è piaciuto più questo o Resta anche domani? Io  li metto più o meno sullo stesso piano, li ho trovati entrambi carini, però non me ne sono innamorata.
Se il primo vi è piaciuto, iniziate subito anche questo. Altrimenti lasciate stare...


Vi è piaciuto? La vostra classifica? Vorreste un secondo film?

Tutte le mattine mi sveglio e mi dico: è solo un altro giorno, altre ventiquattro ore da far passare. Non so più né quando né perché ho cominciato a farmi questo discorsetto di incoraggiamento quotidiano. Sembra uno di quei mantra da ripetere dodici volte; e comunque non faccio parte di nessun gruppo di Anonimi Qualcosa, anche se, a leggere certe cretinate che scrivono sul mio conto, verrebbe da credere il contrario. Vivo una vita per cui altri sarebbero disposti a vendersi un rene, anche solo per provarne qualche ora. Eppure sento il bisogno costante di ricordare a me stesso che il giorno è transitorio, di
rassicurarmi che, se ieri è passato, passerà anche oggi.

12 commenti:

  1. Più o meno la penso come te, forse in maniera più pessimistica. Di Resta anche domani ho apprezzato più il film che il libro anche se entrambi non sono chissà cosa e, voltata l'ultima pagina, non avevo sentito l'esigenza di un seguito. La storia di Mia e Adam mi è sembrata mal gestita, probabilmente se fosse stata condensata in un unico volume e raccontata da un narratore esterno avrebbe lasciato qualcosa.
    Buone letture, a presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te^^
      Si forse sarebbe stato meglio, servivano più emozioni, non bastano tragici incidenti per scaturirle...
      Non saprei se mi è piaciuto più il film o il libro, per me sono più o meno allo stesso livello...

      Elimina
  2. Lo sto leggendo ora ♥ Iniziato qualche ora fa :3
    Un secondo film? ♥ Sarebbe bellissimo!

    RispondiElimina
  3. Il primo mi era piaciuto, ma mi aveva anche leggermente deluso e non lo avevo adorato come altri. Era carino, ma nulla di più. E ho anche apprezzato il film più del libro, perché ho trovato che approfondisse meglio la relazione tra Mia e Adam. Il secondo voglio leggerlo per completezza, ma non mi aspetto chissà cosa. Invece penso che il film debba restare uno, non penso che ci sia bisogno di un secondo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il secondo serve a completare tutto, io sinceramente alla fine del primo ero curiosa di sapere cosa sarebbe successo, però si sarebbe potuto compattare tutto in uno un po più lunghetto.

      Elimina
  4. A me Resta anche domani è piaciuto abbastanza, ma non muoio dalla voglia di leggere questo libro, anzi penso che non lo farò, non ne sento il bisogno e poi non voglio rovinarmi il ricordo del primo libro :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho capito, io invece era molto curiosa, odio i finali un po troncati XD
      Buone prossime letture!!!

      Elimina
  5. Ma quando uscirà il film?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' solo in progetto. Non si sa ancora nulla.

      Elimina
  6. Quando uscirà il film?"Resta sempre qui"

    RispondiElimina
  7. Salve ho appena visto il film "Resta anche domani" e mi piacerebbe sapere quando uscirà il film "Resta sempre qui"

    RispondiElimina

A voi la parola ;)