lunedì 23 febbraio 2015

Recensione: Cancella il giorno che mi hai incontrato di Leisa Rayven


cover Cancella il giorno che mi hai incontrato di Leisa Rayven
Buon lunedì lettori!!! Il post di oggi è una recensione in ANTEPRIMA del libro:
Cancella il giorno che mi hai incontrato di Leisa Rayven, primo volume della duologia: Bad Romeo, che uscirà qui, in Italia, il 26 di questo mese.


Il romanzo è un NA, che racconta la storia di Cassandra e Ethan, due attori. E' ambientato in archi temporali diversi: "il presente", in cui recitano insieme in uno spettacolo teatrale fingendosi amanti e "il passato", perché la coppia si era conosciuta molto tempo prima, durante i provini per entrare all'Accademia d’Arte di New York, dove, nello spettacolo di fine anno interpretarono Romeo e Giulietta. Tra di loro era scoppiata la scintilla, ma per vari motivi, che lascio scoprire a voi, i due si sono separati e non si sono parlati per lungo tempo. Riusciranno a dimenticare il passato e a ricreare le grandi emozioni che avevano suscitato nel loro primo spettacolo?
Nonostante, alcune volte, il libro cada su certi stereotipi di questo genere letterario: come il fatto che i due si desiderano ardentemente ma per "oscuri" motivi, che alla fine vengono chiariti, non possono stare insieme, risulta una lettura carina, passionale e divertente. L'ambientazione nel settore teatrale lo distingue, un pochino, dagli altri libri ambientati al college e tira fuori tematiche interessanti.
Parliamo delle scene divertenti: la protagonista è un vero spasso, molto imbranata e (sempre eccitata) è in grado di cacciarsi nelle situazioni più imbarazzanti. Vi farà spesso ridere, senza cadere nello scontato o nel demenziale. Ethan invece è più misterioso e problematico, ma anche intelligente: mi è piaciuto molto il discorso che fa a Cassie quando le dice di smettere di voler essere quella che gli altri vogliono che sia e di volerli fare a tutti costi felici e di essere solo se stessa, perché è quella la parte che lo ha colpito.
I personaggi secondari, invece, sono quasi inesistenti, l'attenzione è rivolta tutta ai due protagonisti.
frase inglese Bad RomeoCi sono molte scene sexy e ardenti, scritte in termini schietti, senza ridicole metafore e senza che che risultino volgari e altrettante dolci.Carine le ultime pagine, soprattutto l'ultima email. Mentre il finale vero è proprio è tremendo, troncato di netto. Leggi e poi pensi: "Ok divertente, ora dove sono le altre pagine???"

  Che ve ne pare? Lo avete  già letto in inglese? Vi  attira?
                                          Sapevate, che anche questo, è nato come fan-fiction di Twilight?
Siete indecisi se leggerlo o no? Qui trovate le prime pagine...magari vi chiariscono le idee..

Non ci sono tante persone al mondo che hanno un legame come il nostro, qualunque sia l’origine, e non basta convincersi che non esiste per cancellarlo.

16 commenti:

  1. Devo dire che non ero molto convinta di leggere questo libro, non amo i romance, ma dopo questa recensione sto pensando di dargli una possibilità, mi intriga molto l'aspetto particolare in cui è ambientata la storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho trovato carino e anche molto simpatica. La protagonista è realistica, in molti punti è facile immedesimarcisi. E ci sono scene e "allusioni" veramente divertenti. Si l'ambientazione è interessante, per esempio ci sono loro sul palco che devono fingere di farlo, e la scena gli riesce benissimo perchè provano dei sentimenti veri e allora ti chiedi cosa provino gli attori reali quando devo girare certe scene e altre cose del genere ;) Fammi sapere se lo leggi.

      Elimina
  2. Davvero è nato come ff di Twilight? ò.o
    In ogni caso, a me ispira tantissimo, quindi vorrei leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, l'ho scoperto oggi. Ma non hanno nulla in comune, tranne, forse, lo stampo iniziale dei personaggi: lui bello e "dannato", lei carina/normale e un po' goffa, ma dopo c'è una maggiore evoluzione, e non ho visto altre somiglianze ;).

      Elimina
  3. Non sapevo fosse nato come ff di twilight! O_O comunque a me è piaciuto, nonostante gli elementi caratteristici del genere ( che odio abbastanza ahah)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti è un libro carino, di quelli nel limbo: non mi ha fatto impazzire me è stato carino leggerlo.
      Se avesse ridotto leggermente il tira e molla, il libro ne avrebbe giovato.
      Non so che aspettarmi dal seguito...Che si inventerà???

      Elimina
  4. Leggerlo o non leggerlo, questo è il problema? :P
    Mi ispira, però in libri del genere, non sopporto quando i due protagonisti non si sanno decidere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si a volte esagerano e se è tutto così non vale la pena leggerlo, però ci sono altre cose che lo salvano.

      Elimina
  5. Neanche io sapevo che fosse una fan-fiction di Twilight XD Inizialmente non mi convinceva, poi ho letto l'anteprima e mi ha incuriosito, lo leggerò di certo! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD cose che è meglio non sapere ;)
      Sono contenta che ti interessi. Ho visto proprio ieri che sul sito della fabbri fanno leggere le anteprime e volevo linkarla qui, così uno si può fare un idea migliore, poi però mi sono dimenticata XD Rimedio subito. Fammi sapere quando lo leggerai ;)

      Elimina
  6. Ahhh ciao"!!!!!
    lo sto leggendo anche io .. quindi mi sono super eccitata ...Non sapevo Niente della Fan-fiction... questa cosa mi ha super incuriosito XD.. un bacione!! ti farò sapere se la penso come te !!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti auguro buona lettura e spero ti piaccia!Certo fammi sapere ;)

      Elimina
  7. La copertina del libro è fantastica, più la guardo piu mi convinco di prenderlo waaaa vi prego fermatemiii soffo di un grave forma di acquisto compulssivo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, le copertine di queste nuove uscite fabbri sono belle, mi piace molto la scelta di metterci anche una citazione del libro :)
      Di quella soffriamo un po tutti e non credo ci sia una cura ;)

      Elimina
  8. L'ho appena finito di leggere, devo dire la verità è stata una lettura molto leggera. Il finale mi ha sconvolta un po', ho continuato a girare le pagine pensando di trovare scritto altro... Sono curiosa di leggere il seguito :)

    RispondiElimina
  9. Ciao, bella recensione *-*
    Io avevo tanto sentito parlare di questo libro, ma alla fine non è che mi sia piaciuto particolarmente (trovi la mia recensione qui c: ) … Non so, l’ho trovato abbastanza gnocco e poco originale, anche se per fortuna Cassandra è finalmente una protagonista un po’ tosta e diversa dalle solite sovreccitate a cui siamo abituati ahah
    Un libro carino, insomma, ma non direi il capolavoro che mi aspettavo, purtroppo.
    Un saluto :3,
    Rainy

    RispondiElimina

A voi la parola ;)