martedì 31 marzo 2015

Recensione: Champion di Marie Lu

cover champion

Ciao lettori, cosa mi raccontate?

Io ho finito da poco Champion, terzo e ultimo, Sigh :( , libro della trilogia Legend di Marie Lu.
I primi due mi erano piaciuti molto, protagonisti interessanti e originali e trama accattivante, e questo è una degna conclusione.
In questo volume, June e Day dovranno combattere ancora insieme: un nuovo virus sta mietendo vittime innocenti e una vecchia conoscenza vuole attaccare la Repubblica.
Da che parte si schiererà l'ex criminale più ricercato del paese? Ci si potrà fidare del nuovo Elector? Che ne sarà dell'amore tra i due ragazzi?
Dopo i colpi di scena finali di Prodigy, Champion inizia in quarta, con un capitolo per June e uno per Day, catturando subito l'attenzione del lettore.
Il background di questa America, in lotta, viene ulteriormente definito, verranno svelati particolari interessanti, anche, sulle altre Nazioni, tra cui l'Antartide. (Mi è  piaciuto e allo stesso tempo mi ha spaventato il loro sistema di governo).
Il libro è ben scritto, non è mai noioso ne lento, c'è molta azione ma anche spunti, stimolanti, di riflessione.
I protagonisti hanno una buona caratterizzazione, anche se nei primi volumi avevano uno stile più unico, e interagiscono bene tra loro. Soprattutto in una certa scena :P
Day è fantastico, ho sofferto con lui....In generale, tutta la lettura è stata molto emozionante.
June e Day ChampionUn paio di azioni, però, mi hanno fatto dubitare dell'incredibile intelligenza della nostra piccola Principes: sei su un tetto per uccidere dei cecchini nemici, armata solo di una pistola e quando disarmi l'avversario butti la sua arma, per finire, due righe sotto, i proiettili della tua. Molto furba, soprattutto perché dopo poco rifai uno sbaglio simile. Si, ho trovato gli unici dettagli della storia che fanno acqua XD
Ho apprezzato la narrazione della morte di Metias che fa Thomas, personaggio, che nonostante le orribili cose che ha fatto, non riesco a odiare.

 Il finale è un po' doloroso ma perfetto (tipo quello di Chuck),  l'autrice è stata molto brava nel non cadere nei soliti cliché da ultimo libro.

 Una saga, a mio parere, splendida che vi  consiglio caldamente e di cui voglio il film!!!
Voi che ne pensate?


 Mi bacia le guance, sistemandomi con dolcezza una ciocca di capelli dietro  l’orecchio mentre lo fa. Faccio scivolare le braccia dietro la sua schiena e lo stringo  ancora di più. Qualunque cosa succederà in futuro, questo momento resterà nostro  per sempre.

4 commenti:

  1. Ho amato questa trilogia e non vedo l'ora di leggere Champion!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è piaciuta tanto. Ti auguro una splendida lettura e speriamo che la Lu scriva altro ;)

      Elimina

A voi la parola ;)