mercoledì 6 maggio 2015

Recensione: Le ali della vita di Vanessa Diffenbaugh

Buongiorno lettori!!

Ieri, è tornata nelle librerie italiane Vanessa Diffenbaugh, famosa autrice di: Il linguaggio segreto dei fiori ,con il suo nuovo libro: Le ali della vita , un romanzo che ci porterà a conoscere una famiglia atipica: Un nonno che fa quadri con le piume di vari uccelli, una nonna che si comporta da mamma, una mamma che per la maggior parte della sua vita non è stata interessata ai suo figli, una bimbetta sveglia e dolce, un ragazzo solitario con la passione per la scienza. A cui si aggiungono un cuoco che per mantenersi fa il barista e un medico che salva bambini nei paesi poveri.
La storia è raccontata in terza persona con un linguaggio molto fluido, si concentra soprattutto su quello che accade a Letty, la mamma, che imparerà a capire come esserci per i propri figli e Alex che dovrà affrontare problemi da adulto anche se non ha ancora 16 anni. Lui è il vero protagonista, a cui il lettore non potrà fare a meno di affezionarsi e preoccuparsi per lui, con Letty non ho avuto lo stesso feeling.
Durante la lettura vi sono molti riferimenti alle varie specie di uccelli e delle loro piume, spesso usati, anche, per delle belle riflessioni. Alla fine sarei stata molto curiosa di vedere la famosa collezione del nonno e i suoi quadri^^
Il libro tratta anche d'amore: c'è quello adolescenziale, quello più adulto e riflessivo e quello immenso di un genitore verso il proprio bambino.

Il finale è carino, anche se un po' sbrigativo.
E' stata una lettura leggera e piacevole.
Confrontandolo con: Il linguaggio segreto dei fiori, questo mi è piaciuto di più.
Una cosa particolare del libro è che la Garzanti lo ha pubblicato con quattro diverse copertine, ognuna con un significato diverso, come era successo per il precedente.

Vi interessa?Lo leggerete? Quale cover preferite?
Se non siete sicuri che possa piacervi e volete farvi un idea più approfondita, qui troverete il pdf di alcuni estratti del libro ;)

10 commenti:

  1. Come ho già detto ieri sul mio blog, questa sara una delle mie prossime letture. A me ispira molto la copertina con il ciondolo con la farfalla azzurra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il significato di quello con la farfalla è libertà, ottima scelta^^ Spero ti piacerà!!! Passerò nel blog a vedere cosa ne pensi ;)

      Elimina
  2. Ho letto Il linguaggio segreto dei fiori ed è stata una lettura meravigliosa! Ora sono molto curiosa di leggere questo libro :)
    Ho letto nei commenti precedenti che il significato della copertina con la farfalla è la libertà,sai anche i significati delle altre copertine :)?

    RispondiElimina
  3. Sono contenta che il precedente ti sia piaciuto. Buona, futura, lettura di questo ;)
    Certo, ecco i significati:
    LUCCHETTO: fedeltà
    FARFALLA: libertà
    CUORE: amore
    GABBIA: coraggio di cambiare
    Quale preferisci?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra le copertine quelle che mi hanno colpito subito sono state : lucchetto e gabbia.
      Maggiormente la gabbia e leggendone il significato penso che prenderò questa versione,ma comunque sia sono entrambe 4 belle copertine! Trovo che sia un'idea molto originale ^_^

      Elimina
    2. Si molto carina l'idea di diversificarle. La gabbia ha un belllissimo significato, molto a tema con il libro ;)

      Elimina
  4. io vorrei leggerlo!! IL LINGUAGGIO... mi era piaciuto, ma non tanto quanto mi aspettassi (forse mi ero fatta "suggestionare" dal troppo clamore attorno ad esso? chissà ^_^)
    e mi piace la cover con la farfalla, che mi piace tanto come animaletto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sul linguaggio segreto dei fiori, l'ho trovato carino e molto scorrevole, ma ho notato anche qualche buco nella trama che non mi ha soddisfatto.
      Belle le farfalle :)

      Elimina

A voi la parola ;)