giovedì 4 giugno 2015

Recensione: Death Note: Another Note

Era tanto tanto tempo che volevo leggere Death Note: Another Note, light novel ispirata al famoso manga e ambientata in un arco temporale precedente, e finalmente l'ho fatto.

A Los Angeles si stanno verificando una serie di strani omicidi che si pensano essere realizzati da un serial killer. Il criminale lascia, su ogni scena del delitto, indizi che condurranno alla prossima vittima. A volerlo fermare c'è L (non Elle -_-) considerato il miglior detective al mondo, in grado di risolvere qualsiasi caso, tanto famoso quanto sfuggente, tiene segretissima la sua identità, nessuno sa il suo aspetto ne il suo vero nome. Per questo non può farsi vedere nei luoghi degli omicidi e manda ad indagare l’agente dell’FBI: Naomi Misora, qui conosce Ryuzaki (maglietta bianca, jeans, zucchero dipendente) goffo e acuto detective che la costringe a lavorare assieme...
Il romanzo è scorrevole e molto breve, con uno stile di narrazione molto particolare.
Per chi non è un fan di Death Note, il libro è un giallo carino, con elementi classici e con personaggi molto strani.
Per chi ha letto il manga sarà molto di più, si troverà davanti vecchi personaggi di cui avrà degli approfondimenti maggiori, e potrà collegare ciò che gli accade ora con quello che succederà nella serie.
Ho apprezzato moltissimo tutti i dettagli sullla Wammy's House.

Il caso è ben fatto, ad alcuni indizi il lettore ci arriva parallelamente ai due investigatori, e la storia diventa anche un gioco, riuscirai a collegare gli indizi prima di loro? Ci sono anche dei bei colpi di scena e alcuni indizi ingannevoli, che mi hanno piacevolmente sorpreso.
Mi è piaciuta la parte conclusiva e tutta la storia della "4 vittima", soprattutto ricollegare una delle ultime frasi.

Bella anche la veste grafica, con le immagini a inizio capitolo, che richiamano quelle degli albi.


Giudizio molto positivo: l'ho divorato. Inutile dirvi che mi ha fatto venire voglia di rileggere il manga. Ma prima di imbarcarmi in questa impresa voglio provare a vedere com'è l'altro romanzo: L change the WorLd, spero di trovarlo!

Avete letto Death Note? Che ne pensate di questo libro?



6 commenti:

  1. Ho letto tutta la serie anni fa, ma non sapevo dell'esistenza di questi libro . Mi hai messo curiosità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce ne è più di uno. Questo è carino se ti capita leggilo ;)

      Elimina
  2. mi avevano consigliato di leggere il manga, che non ho ancora letto, ma non sapevo ci fosse anche un libro!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il manga è molto molto bello, con una trama originale e dei personaggi, inoltre non è neanche lunga. Di libri dovrebbero essercene tre. Vi farò sapere su gli altri.

      Elimina
  3. Mi ero persa l'esistenza di questa lightnovel... ma wow! Me la segno subito! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo in cartaceo è abbastanza rara. Al prossimo romics la mia missione sarà trovarla ;) spero ti piacerà!!

      Elimina

A voi la parola ;)