mercoledì 28 ottobre 2015

Maze runner - La fuga: Libro vs Film

In questo ultimo periodo in vista dell'uscita del film ho continuato la saga di Maze Runner
. Dopo il Labirinto c'è La fuga. Non c'è pace per i ragazzi e Teresa, solo qualche ora per riprendersi dallo shock degli avvenimenti finali del primo libro, e subito devono ricominciare a lottare per salvarsi la vita. Questa volta, la C.A.T.T.I.V.O gli ordina di portare a termine una missione: sopravvivere alla Zona Bruciata, terra soffocante distrutta dall'Eruzione, afflitta da improvvise e pericolose tempeste di fulmini e popolata dagli Spaccati e arrivare al Porto sicuro. L'altra opzione è la morte, e i Radurai sono famosi per andare sempre avanti, qualsiasi cosa accada.
Questa è la trama del libro perché quella del film è COMPLETAMENTE DIVERSA. I ragazzi fuggono dalla C.A.T.T.I.V.O e attraversano la Zona Bruciata per unirsi ad una banda di ribelli, il Braccio Destro ( che nel libro non è ancora stata nominata), la C.A.T.T.I.V.O li vuole ritrovare, tante fughe e tante armi ( questo ultimo punto proprio come nel libro, vero? :P).
Nella lotta tra libro e film come vincitore scelgo decisamente il primo, la storia è meglio strutturata e ha più senso, ci sono dei "mostri" fichissimi e molto inquietanti ( non ditemi che quei due Spaccati che fanno vedere per qualche secondo nel film vi hanno spaventato), i colpi di scena finali sono molto più interessanti e anche se minimamente i personaggi vengono più approfonditi. Il film non è niente di che, un surviving movie con uno scenario post-apocalittico per nulla originale, la sceneggiatura è composta da tre frasi riproposte per tutto il film ( Corri. Non ti fermare. Cosa succede? XD) e anche la recitazione è piuttosto scadente (Kaya Scodelario ha la stessa, unica, espressione facciale di Kristen Stewart, vi ho detto tutto).

Se avessero seguito la trama del libro ne sarebbe venuto fuori un prodotto di maggiore qualità, il film avrebbe eliminato la noia dei punti morti del libro ed esaltato l'azione. Non avreste voluto vedere le sfere metalliche mangia faccia e i mostri robotici che compaiono alla fine e capire il senso della presenza di Aris? 


A voi è piaciuto il film? E il libro? Avete già letto i seguiti? Ricordatevi C.A.T.T.I.V.O è BUONO ( forse :P)

Ps. Se un tuo amico viene colpito da un fulmine non stare li a scuoterlo e sperare che non sia morto visto che è uno dei protagonisti, fagli un massaggio cardiaco. Scusate ma sono in modalità Grey's Anatomy :P

9 commenti:

  1. Per ora ho visto solo il primo film e mi è piaciuto, il che mi ha spinto a comprare la saga (che però non ho ancora iniziato). Ora non so se vedere anche il secondo film o aspettare e leggere prima i libri. Sono indecisa >__<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo era piaciuto molto anche a me, è stato molto più emozionate del secondo. Forse ti conviene vedere prima il film così te lo godi senza pensare: "ma questo nel libro non c'era, questo non succede, da dove hanno tirato fuori questa idea? etc..." Io tra un po' mi dedicherò al terzo^^

      Elimina
  2. Sarei curiosa di leggere un riassunto dettagliato della trama del libro per capire quanto hanno cambiato :P
    Io ricordavo infatti che nel libro - ho letto solo le prime cento pagine - era la C.A.T.T.I.V.O. a mandarli fuori nella Zona Bruciata e Teresa era stata separata dal gruppo se non sbaglio o.ò e la rivedevano solo molto dopo!
    A me gli Spaccati del film non sono dispiaciuti! Nella scena in cui spuntato all'improvviso ho fatto un bel salto XD unica pecca, li ho trovati troppo simili - come concept, poi non so se pure nel libro siano così - agli zombie Runner del videogioco The last of us :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno cambiato veramente molto, mi sa anche mischiando cose che succedono nel 3°. Gli spaccati non mi hanno entusiasmato, ne ho visti di migliori, quelli del videogioco che hai citato non li conosco, ma mi sono sembrati molto classici . Sono, comunque, curiosa di vedere cosa si inventeranno nel 3 ;)

      Elimina
  3. Nonostante tutta la mia buona volontà non sono ancora riuscita ad iniziare questa serie!!!! :( i film per ora sono in sospeso, ma i libri spero di leggerli presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei libri c'è qualche pezzo un po' noioso, ma per il resto la storia è molto accattivante. Se ti piace il genere te li consiglio.

      Elimina
  4. Non potrei essere più daccordo. Il libro è decisamente migliore del film in quanto, nonostante sia privo di immagini e l'unico mezzo è l'immaginazione, mette più sospance, colpi di scena (nel film completamente assenti) e più SENSO DEI FATTI. Nel film mancano importanitissime scene ed inoltre Thomas non lega per niente con Brenda. Per non parlare della trama... ho trovato quasi un insulto mettere in nome di James Dashner nei titoli di coda del film: ma Dio! La trama è completamente diversa! E tra l'altro nel libro Teresa non fa parte del gruppo e lei e Thomas si baciano per ben due volte. Quindi se volete un consiglio leggete tutta la trilogia di James che è uno scrittore con i fiocchi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, se fossi stata in James Dashner non gli avrei fatto stravolgere così la trama :/
      Continuerò con la saga, perchè di fondo la storia è intrigante. Grazie per il commento.

      Elimina
  5. Ho letto il primo libro prima di vedere il primo film, e l'ho trovato carino. Poi ho finito di leggere i libri, ho visto il secondo film che è, in poche parole, orribile. Non ha niente a che vedere con il libro, mancano cose importanti, i personaggi sono fisicamente e caratterialmente sbagliati, ci sono incongruenze enormi e manca tutto quello che rende il libro speciale. Bocciato.

    RispondiElimina

A voi la parola ;)