mercoledì 16 dicembre 2015

Recensione: Il segreto della crisalide di Denise Aronica

Ho finito di leggere da poco il secondo libro di Denise Aronica: Il segreto della crisalide e ora sono qui per recensirvelo.
E' un libro che parla di libri, videogiochi, ossessioni, perdita e amore.
Alla protagonista, Olivia, e Max, il suo fratellino, sono morti da pochi mesi i genitori in un incidente d'auto, ora vivono con i nonni ma le cose non sono per niente facili. Entrambi ne sentono profondamente la mancanza, per sopportare il dolore e non affrontare i cambiamenti nella sua vita, Olivia si immerge nella lettura, legge in ogni secondo e ha eretto una barriera con il mondo al di fuori delle pagine, ha chiuso i contatti con i suoi amici e a volte si dimentica anche di mangiare per quanto si fa prendere dalla storie che legge.
La nonna è preoccupata per l'ossessione che la nipote sta sviluppando e per l'apatia che ha con il resto delle persone, quindi decide di mandarla in una specie di campo estivo dove ci sono altri ragazzi con problemi simili, tra cui il carinissimo Daniel, e in cui potrà parlare con degli psicologi e dove spera la situazione migliorerà.
La storia è ben scritta, il linguaggio è semplice ma curato, ed è molto fluente, non ci sono punti morti nei quali il lettore potrebbe annoiarsi.
Liv è un personaggio in cui è abbastanza facile immedesimarsi, penso che quasi tutti, in qualche momento, chi più o chi meno, hanno usato i libri per scappare dal mondo reale...
Mi è piaciuto, soprattutto, il messaggio che la scrittrice ha voluto lasciare al lettore e che credo possa aiutare chi si trova in una situazione simile.  
Ho apprezzato, anche i numerosi riferimenti e citazioni sui libri, io e la protagonista abbiamo gusti simili. I riferimenti a: Colpa delle stelle e a Twilight mi hanno fatto ridere di gusto, come anche quando la protagonista si mette a leggere il bugiardino delle pillole, perchè non ha nient'altro da leggere. (Non ditemi che non lo avete fatto anche voi con i testi dietro le creme e saponi XD)
Interessanti anche le storie di Andrea, shopping dipendente (e non solo), e Giulia ossessionata da Taylor Swif, mentre gli altri personaggi, esclusi Olivia e Daniel, non mi hanno colpita molto.
La parte romance è molto delicata e tenera.
Appropriata anche la similitudine con la farfalla, che ritroviamo nel titolo. Ben fatto l'evolversi della protagonista e il suo nuovo modo di rapportarsi alle persone.
Il finale è carino e dolce, anche se leggermente prevedibile.
E' stata una lettura piacevolissima che mi ha fatto venire voglia di leggere anche l'altro libro di Denise.

Che ne pensate? Lo avete letto? La linea sottile com'è?

Leggere  è l'unica cosa che mi aiuta davvero a liberarmi la mente e che mi permette di estraniarmi da tutto. E' il solo modo in cui riesco a sopportare tutto quanto.. 

8 commenti:

  1. Sto tenendo d'occhio da un po' questo libro, spero di poterlo leggere presto ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, quando lo leggerai fammi sapere se ti piacerà^^

      Elimina
  2. E' tra le mie prossime letture, lo leggerò con vivo piacere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona lettura! Spero lo apprezzerai ;)

      Elimina
  3. Vero?! Lo stile di Denise sa davvero dove toccare le giuste corde *^* Affrontare argomenti come questi poi...
    Ho letto La linea sottile solo quest'anno ma l'ho trovato piacevole e originale :D Spero di parlarne al più presto, ma intanto puoi leggere della mia su questo nuovo romanzo :]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo a leggere anche la tua ;)
      Il suo stile mi è piaciuto molto, ed oltre che molto piacevole è stata anche una lettura interessante. Proverò con la linea sottile, sono curiosa!

      Elimina
  4. Grazie mille per questa bella recensione, Federica *__* sono molto contenta che ti sia piaciuto e, come ti dicevo, sono sempre felicissima quando vedo che il messaggio che ho voluto trasmettere arriva! Ti abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego ;) sono molto felice di averlo letto e di averti conosciuta come scrittrice ;)

      Elimina

A voi la parola ;)