martedì 29 dicembre 2015

TOP 10 migliori letture del 2015

Buon giorno cari lettori!!!
Passate belle feste? Avete ricevuto qualche bel libro?
Io sono qui per la top ten delle migliori letture del 2015, quest'anno ho letto un paio di libri più dello scorso anno, principalmente da 3 stelline, ma ho scoperto, anche, qualche gioiellino e purtroppo anche qualche schifezza ( per fortuna pochissime).
Ecco la TOP 10 (in ordine sparso).


Champion di Marie Lu, un ottimo ultimo libro, emozionante e adrenalitico, con personaggi eccellenti, mi è piaciuto perfino l'epilogo (e sapete che non succede MAI)^^

Still Alice di Lisa Genova, questo libro mi ha fatto emozionare e anche commuovere, Alice è un personaggio forte anche nella situazione difficile in cui si trova. Assolutamente consigliato (anche il film).

Veronica Mars: The Thousand-Dollar Tan Line di Rob Thomas, assolutamente da leggere sia se siete fan di Veronica sia se amate i gialli, il caso di cui si occupa è molto interessante e ha un finale che non ci si aspetta. Il ritorno di alcuni personaggi dal passato della detective renderà il tutto più appassionante. Per non parlare di quando Weevil insegna a sparare a Veronica, imperdibile. 

Little Brother Di Cory Doctorow, una rilettura che mi è piaciuta come quando l'ho letto la prima volta, Marcus è ironico e nerd ma ha anche un grande senso di giustizia, il ritmo è incalzante, si parla di temi quanto mai attuali, che vi faranno indignare e riflettere.


Olga di carta,  Il viaggio straordinario di Elisabetta Gnone, adatto sia a grandi che a piccoli, vi farà sognare con le sue splendide descrizioni e sorridere con i personaggi eccentrici che popolano le pagine. Voglio il seguito!!!

Ombre (Albion - Vol. 2) di Bianca Marconero, un secondo volume all'altezza del primo, con una trama sempre più coinvolgente, personaggi ( c'è una grande crescita in loro) e avvenimenti mai banali, un finale di quelli che vuoi subito leggere il seguito.


Lettere a un amore perduto di Iona Grey, la trama non è delle più originali, un amore impossibile con lo sfondo della guerra, ma come è raccontato, l'atmosfera che regna tra le pagine, le descrizioni e i personaggi la rendono un ottima lettura. Interessanti anche le misteriose sottotrame e le dolci lettere di Dan.

    Tutto quello che so di noi di Rowan Coleman, un altro libro sull'Alzheimer ma molto diverso da Still Alice, qui ci si concentra molto di più sulla famiglia, vedendo anche i loro punti di vista, l'autrice è in grado di farti provare emozioni che avresti per una persona vera e a cui tieni. E' molto scorrevole e appassionante. Mi è piaciuto anche il finale.

      • Quello che non uccide di David Lagercrantz, libro in classifica anche se ha una prima parte molto lenta, superato questo scoglio il libro diventa interessantissimo e acquisisce un ritmo più veloce ed emozionante. Ho apprezzato i nuovi personaggi ( soprattutto quello dal passato di Lisbeth). Piccola pecca c'è poco Mikael. Voglio leggere i seguiti!

      Eroi dell'Olimpo, La casa di Ade di Rick Riordanquesta saga non mi stanca mai, Riodan riesce sempre a trovare nuove storie senza mai essere banale, unendo un ritmo avventuroso a scene che fanno sbellicare dalle risate. Dovete leggerlo!!

      Qual'è la vostra? Vi sono piaciuti i libri che ho scelto?
      P.s. blogger ha levato molti follower, controllate se ci siete e in caso contrario tornatemi a seguire ;)
      Quasi buon anno nuovo ;)

      19 commenti:

      1. In comune abbiamo Albion e Still Alice. Anche il nuovo Millenium non mi è dispiaciuto, anche se non è rientrato tra i primi dieci. ;)

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Si, ho visto. Millenium dopo il blocco l'ho trovato molto affascinante, e quest'anno la maggior parte erano da tre stelline, non è stato difficile fare la top 10.

          Elimina
      2. Tanti spunti di lettura interessanti per il 2016 :)
        Champion devo ancora recuperarlo D:

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Sono felice di esserti stata utile.
          Champion, come tutta la saga è bellissimo. Spero di poter leggere presto altro di questa autrice.

          Elimina
      3. Mi segno due libri soltanto, grazie :)

        RispondiElimina
      4. di questi tuoi, ho letto solo LETTERE A UN AMORE PERDUTO ed infatti l'ho infilato anche io tra le letture che mi son piaciute di più di quest'ann! :)

        http://chicchidipensieri.blogspot.ch/2015/12/bilanci-di-lettura-di-fine-anno-libri.html
        buone feste! :)))

        RispondiElimina
        Risposte
        1. E' proprio bello, mi ci vogliono romanzi di questo genere ogni tanto.
          Buon anno nuovo e buone, prossime, letture!!!

          Elimina
      5. Still Alice ho visto il film e spero prima o poi di leggere il libro, è una storia molto toccante =)

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Il libro è ancora meglio, perché ci sono più cose, comunque il film è fedele. Non mi è piaciuta giusto la scelta di metterci Kristen Stewart :/

          Elimina
      6. Anche nella mia lista c'è Albion *^* degli altri sai che non ne ho letto nessuno?! Urge rimediare D:

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Albion è stato uno dei libri che ho visto in più liste (che bello!!!).
          Non puoi perderti Olga di carta e la saga di Marie Lu ;)

          Elimina
      7. Devo decidermi anch'io a stilare una classifica... quest'anno come quantità è andata "meh", tuttavia sono stata fortunata in quanto ho beccato molti capolavori e pochissime ciofeche ^^
        Olga di carta ce l'ho in lettura, non credo lo finirò entro il 31 ma va bene così, inizierò l'anno con un un romanzo bellissimo ^^

        RispondiElimina
        Risposte
        1. anche per me è stata così, speriamo in più capolavori per il prossimo anno.
          E' carinissimo <3 Un bel modo per finire il 2015.
          Buona lettura!!!

          Elimina
      8. Ciao! Mannaggia, continuo a vedere classifiche dell'anno, dovrò decidermi a scriverne una anch'io!!
        Ti è piaciuto il libro della Genova? Ti dirò, mi spaventa non poco... Sarà che l'argomento è a dir poco terrificante. Ne vale davvero la pena?

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Secondo me si, lei scrive molto bene e anche se l'argomento è tosto riesce comunque a raccontare una storia molto bella. Ho apprezzato anche gli altri suoi titoli.

          Elimina
      9. Vedo che anche tra le tue letture preferite c'è Albion - Ombre *u* È un libro che ho amato tantissimo anch'io e non vedo l'ora di leggere Eredità!
        Sei riuscita ad incuriosirmi su Little Brother di Doctorow, del quale ho sempre sentito parlare, ma non mi sono ancora decisa a leggerlo.
        Su Quello che non uccide sono ancora un po' indecisa, ma alla fine credo proprio che cederò e mi ritaglierò un po' di tempo il prossimo anno per leggerlo :)

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Albion è stupendo, anche io aspetto il seguito e la novella nuova :)
          Little brother mi ha conquistata e credo possa piacere anche ai non nerd, in quanto parla di libertà e del potere, che nel suo piccolo, ognuno ha.
          Se leggi Quello che non uccide non ti far scoraggiare dalle prime pagine, poi ci sono molte sorprese e colpi di scena.

          Elimina
      10. Anch'io voglio il seguito di Olga! E' la prima cosa a cui ho pensato quando l'ho terminato *-*

        RispondiElimina

      A voi la parola ;)